Nuova normativa AAMS nel settore Giochi on line

Il giovane mercato del gioco online in Italia è in continuo sviluppo. Nuovi decreti e leggi vengono emanati regolarmente per cercare di regolare in maniera consona un settore ad alto rischio. Proprio nelle ultime settimane è stata emessa la Bozza del decreto in merito alle semplificazioni fiscali. La Bozza, divenuta legge proprio in questi giorni , prevede alcune misure atte a scongiurare e contrastare le infiltrazioni criminali all’interno dei casino telematici italiani. Da ora in poi le concessioni non verranno rilasciate a società i cui intestatari legali siano collegati in qualsivoglia maniera (inclusa la parentela fino al terzo grado) con persone imputate e/o condannate per reati di criminalità organizzata o di riciclaggio di denaro. Inoltre sempre di questi giorni è la notizia dell’oscuramento da parte dell’ Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato di ben 148 siti dedicati al gioco online. Numeri che testimoniano il caparbio e meticoloso lavoro dell’amministrazione al fine di garantire un servizio sicuro e rispettoso delle normative in tema. La cause principale degli oscuramenti dei suddetti siti è la presenza delle slot machine che, come più volte ripetuto nelle pagine del nostro sito, sono al momento ancora illegali in Italia, ma che nei mercati internazionali e nei domini .com, rappresentano una grandissima attrattiva per milioni di giocatori sparsi in tutto il mondo. Oramai è da tempo che si vocifera dell’introduzioni delle slot machine anche nel mercato italiano e i ricorrenti provvedimenti in merito da parte di AAMS potrebbero senza dubbio far si che tale “liberalizzazione” venga in alche modo velocizzata.

Comments are closed.