Giochi Online – 2014 in Italia spesi €17,5 miliardi

Secondo i dati diffusi dall'Agenzia dei Monopoli gli italiani hanno speso 17,5 miliardi di euro nel 2014, con un incremento dello 0,4% rispetto al 2013.

Giochi Online -  Nel 2014 in Italia spesi €17,5 miliardi  - gamblingitalia.it

L'industria del gioco in Italia per quanto riguarda il 2014 ha raggiunto i 17,5 miliardi di euro, lo 0,4% in più rispetto all'anno precedente. La raccolta è arrivata a quota €84,4 miliardi, in calo dello 0,2% rispetto all'anno precedente.

Sul versante tasse, il fisco italiano ha incassato 8 miliardi di euro, in flessione dello 2,7% in rapporto ai €8,2 miliardi del 2013.  Nel 2014 le vincite hanno toccato i 66,9 miliardi di euro, 0,5% in meno.

Dietro alle slot machine dei punti fisici, i giochi da casino online e il poker in versione cash game in totale hanno incassato €11,6 miliardi. La spesa titale è stata di 365 milioni, con vincite di poco superiori agli 11,2 miliardi di euro. 9,4 miliardi di euro di raccolta per i Gratta e Vinci (conto i 9,6 del 2013). Bene invece il Lotto con 6,6 miliardi di euro contro i 6,3% del 2013. Salgono anche le scommesse sportive (4,2 miliardi, +11,2%). Con il bingo stabile a 1,6 miliardi, perdono le scommesse ippiche (682 milioni contro 813 del 2013) e il poker a torneo (734 milioni).